• Fonti : critiche d' apparato
      • [1] critica dei partiti
        • Piero Gobetti
      • [2] definizioni e critica della "partitocrazia"
      • [3] disintermediazione civile e politica : "the internet is for everyone"
  • Note
  • Gli uomini rovinano i partiti, e i partiti non aiutano il progresso degli uomini

    Piero Gobetti

    [inserito 29 marzo 2013]

    • "Gli schemi in cui si svolge la vita politica nostra (i partiti) non consentono agli uomini sufficiente vitalità.
    • Gli uomini cercano, nella vita pratica, realtà ideali concrete che comprendano (pur senza fermarvisi) i loro bisogni e le loro esigenze.
    • Oggi i partiti si sono limitati a formule vaste ed imprecise, da cui nulla si può logicamente e chiaramente dedurre
    • Rappresentano, si dice, gli interessi dei singoli, ma dadiamo che a procedere nettamente questo rappresentare l' interesse di singoli porta non solo all' egoismo (che di per se' non sarebbe un male tanto terribile) ma addirittura fuori della politica - che e' organizzazione.
    • Si riduce - e va annullandosi - la possibilita' di azione comune , la quale puo' nascere solo dal coesistere, accanto agli interessi, delle ragioni ideali, teoriche, ed esse poi concretate, cioe' diventate questioni politiche.
    • Nella vita attuale dei partiti invece di concreto c’è solo un circolo pernicioso per cui gli uomini rovinano i partiti, e i partiti non aiutano il progresso degli uomini."
      • "La nostra fede"
      • Energie Nove , Serie II, N.1, 5 Maggio 1919
      • pag. 1

    Linguaggi della crisi

    • Nel dibattito costituente di un' altra crisi, di un altro dopoguerra, questa citazione fu prediletta da Adriano Olivetti, che la riporto' largamente in un fondamentale testo precursore della definizione e critica della partitocrazia.
    • Rileggiamo qui le considerazioni olivettiane premesse all' estratto di Gobetti :
    • "Così all’alba di un mondo che speravamo nuovo, in un tempo diffìcile e duro, molte illusioni sono cadute, molte occasioni sfuggite perché i nostri legislatori hanno guardato al passato e hanno mancato di coerenza o di coraggio.
    • L’Italia procede ancora nel compromesso, nei vecchi sistemi del trasformismo politico, del potere burocratico, delle grandi promesse, dei grandi piani e delle modeste realizzazioni.
    • Riconosciamo francamente una mancanza di idee, una carenza di uomini, una crisi di partiti.
    • Nell’altro dopoguerra, aveva allora 18 anni, Piero Gobetti ..."
    • Nella corrente crisi, dopo anni di sensibilita' poco fine, emarginazione, omissione, ignoranza, del tema "partitocrazia" [e in presenza oggi ovviamente di quel discreto campionario di parzialita' e strumentalizzazioni enfatiche che paiono cifra stilistica di quella che i protagonisti chiamano, con tatto, modestia, e misura , "Seconda Repubblica"...] forse serve a qualcosa pubblicarne correttamente gli archivi :
    • ringrazio per nulla formalmente Pietro Polito Direttore del meritorio Istituto di riferimento e fonti Centro Studi Piero Gobetti per l' autorizzazione a distribuire qui il numero completo di Energie Nove , nel quale l ' articolo di Gobetti occupa le prime 8 pagine.
    . . . . Pgg Mb
    Energie Nove Serie II N.1 5 Maggio 1919 32 5

    Alcune fonti collegate

    Liberalismo, marxismo

    • Non e' questa sede per tessere un profilo complessivo dell' opera multiforme, intensissima, tragicamente breve in vita, ma fecondissima a futura memoria, di Gobetti: la sede di riferimento primo, come gia' detto, e' il Centro Studi Piero Gobetti.
    • ---

    • In questo archivio http://public.it sono presenti alcune fonti di un tema generale : il rapporto fra liberalismo e marxismo
      • che nasce in Italia con i contributi di Benedetto Croce e Luigi Einaudi su "La critica Sociale" diretta da Filippo Turati;
      • si sviluppa con i Quaderni del carcere gramsciani dedicati a Croce;
      • e tocca senz' altro un capitolo importante scritto proprio da Gobetti: : nel suo rapporto personale, e di confronto teorico, con Antonio Gramsci, non meno significativo di quello che ebbe con Croce e d Einaudi.

      ---

    • Il lettore interessato a quel tema generale puo' leggere qui, a sfondo, alcuni testi citati.
    . . . . Pgg Mb
    Benedetto Croce Il materialismo storico [1] Critica Sociale 1 Giugno 1896 3 2
    Benedetto Croce Il materialismo storico [2] Critica Sociale 16 Giugno 1896 3 2
    Benedetto Croce Una lettera di Marx Critica Sociale 1 Agosto 1897 2 0.7
    Luigi Einaudi Uffici americani del lavoro Critica Sociale 16 Maggio 1897 3 1.7

    Piero
    Gobetti
    public.it
    partiti